Advertisement

Furto a Perugia, la refurtiva rispunta a Gualdo Tadino: denunciati due ventenni

6 Luglio 2020

A ritrovarla i carabinieri di Assisi. Coppia di fratelli denunciata per ricettazione in concorso

GUALDO TADINO (Perugia) – Tracciatori, corpetti di protezione, pistole, bombolette di ricarica… La refurtiva rubata qualche settimana fa a Perugia nella sede di un’associazione di paintball è stata ritrovata dai carabinieri di Assisi a Gualdo Tadino, in casa di due fratelli di 18 e 22 anni, denunciati ora per ricettazione in concorso.

Advertisement

Parte della refurtiva, infatti, era stata messa in vendita su un sito di compravendite online. E quando i militari l’hanno vista, hanno fissato un incontro con il venditore per l’acquisto di un compressore identico a quello rubato, proprio, durante il furto nella sede dell’associazione perugina. Fingendosi acquirenti, i carabinieri si sono incontrati con il venditore, sbigottito quando è venuto a sapere della provenienza illecita dell’oggetto che aveva, lui stesso, acquistato regolarmente da alcune persone di Gualdo Tadino.

Individuata l’abitazione dove presumibilmente veniva custodita la restante parte della refurtiva, è scattata la perquisizione domiciliare nella quale i carabinieri hanno hanno addirittura trovato una coppa con targhetta, premio per una gara di paintball che si era tenuta tempo fa proprio presso la società derubata. L’ennesima, definitiva conferma dei sospetti dei militari. Cui a quel punto non è rimasto altro da fare che denunciare, a piede libero, i due fratelli gualdesi.

«Una valutazione preliminare del materiale recuperato – si legge in una nota dei militari – ha permesso di stimarne il valore in circa venticinquemila euro. Il tutto è stato restituito all’associazione che potrà quindi riaprire i battenti e riprendere l’attività ludica interrotta dapprima dalle normative del lockdown e poi dal furto dei materiali, restituendo un po’ di serenità a chi, per sfuggire temporaneamente alle preoccupazioni quotidiane, decide di trascorrere qualche ora del giorno dedicandosi ad attività ricreative».

paintball #furti #ricettazione

Advertisement

This website uses cookies.