Advertisement

Equitazione, campionati regionali: a Montefalco va in archivio un’edizione da record

6 Luglio 2020

FOTO e CLASSIFICHE | Il salto ostacoli ha registrato ben 275 cavalli partecipanti e il dressage 35. Gli istruttori: «L’Umbria sta crescendo molto a livello tecnico. Siamo più professionali»

MONTEFALCO (Perugia) – Il mondo dell’equitazione è ripartito con un entusiasmo inaspettato. I Campionati regionali umbri di salto ostacoli e dressage, che si sono svolti al centro ippico Le Lame di Montefalco, da venerdì 3 a domenica 5 luglio, hanno infatti registrato un numero di partecipanti record, con ben 275 cavalli iscritti alle gare di salto ostacoli e 35 al dressage.

Advertisement

Per tre giorni, gli atleti si sono confrontati sul campo, ciascuno nella propria rispettiva categoria, dimostrando complessivamente un livello tecnico molto elevato, come notato da diversi addetti ai lavori presenti all’evento sportivo. «Ho visto molti ragazzi con grande talento, veramente promettenti – ha commentato il consigliere della Fise (Federazione italiana sport equestri) Umbria Giancarlo Fortinelli –. Anche gli istruttori più giovani stanno crescendo. Tutti segnali di uno sport che in Umbria si sta diffondendo molto».

«La nostra regione sta migliorando tanto a livello tecnico – gli ha fatto eco l’istruttore Nicola Gamannossi – e questo grazie anche a ottime strutture sportive che ci permettono di fare gare di alto livello. Appena arrivato alla manifestazione ho provato una profonda emozione per la ripresa delle attività: c’era un po’ di ‘ruggine’ iniziale ma siamo ripartiti molto bene. Il movimento è vivo e ben organizzato».

In apertura dell’evento, si sono svolte anche attività ludiche per i più giovani, il tutto in un clima di festa e serenità. «Il pubblico – ha confermato l’istruttore Fabio Zampolini, titolare de Le Lame – è arrivato in piena tranquillità, anche perché il nostro è uno sport a rischio zero rispetto al covid-19. Sono stati momenti felici e sereni. Dal punto di vista tecnico, l’Umbria, seppur piccola, sta crescendo a livelli esponenziali. C’è grande passione e sempre più professionalità, questo è stato un elemento fondamentale».

«Lo spirito di questo Campionato – è il messaggio che la presidente della Fise Umbria ha inviato agli atleti all’inaugurazione – sarà all’insegna della ripresa, dello spirito di appartenenza e dello stare assieme noi tutti, pensando un attimo alla pandemia che forse ci ha reso diversi. Un pensiero a chi non è più qui con noi per colpa della stessa. Ma soprattutto, sarà un momento di sport vero, volto alla crescita di ognuno voi. Quindi non un augurio di ‘vinca il migliore’, ma vinciamo tutti per lo sport, uniti da un unico intento… andare avanti».

Classifica OstacoliClassifica Dressage

#equitazione #regionali #saltoaostacoli

Advertisement