Advertisement

Tenta di rapinare con un coltello le persone in attesa del treno. A Perugia

23 Giugno 2020

Espulso dall’Italia nel 2018, in realtà non se ne era mai andato. Ora è a Capanne

PERUGIA – I carabinieri di Perugia, nelle ultimissime ore, durante un servizio perlustrativo del territorio, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per tentata rapina, un 29enne gambiano irregolare sul territorio nazionale e già noto alle cronache giudiziarie locali.

Advertisement

L’uomo è stato “beccato” nei pressi della stazione ferroviaria mentre avvicinava le persone in attesa del treno e, minacciandole con un coltello, provava a farsi consegnare quanto in loro possesso. È stato solo il tempestivo intervento dei militari a impedirgli di riuscire nell’intento. I carabinieri lo hanno immobilizzato, arrestato e perquisito: oltre al coltello a serramanico, addosso aveva anche sette involucri contenenti in tutto 15 grammi di marijuana.

L’uomo, risultato inottemperante a un ordine di espulsione dall’Italia emesso dal questore di Frosinone nel 2018, è stato quindi deferito per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere e per violazione della normativa sull’immigrazione. Ora, si trova rinchiuso a Capanne.

#fontivegge #stazione #rapina #coltello #espulsione

Advertisement

This website uses cookies.

%%footer%%