Advertisement

Perugia chiede «libertà per Patrick Zaki, ragazzo come noi»

22 Maggio 2020

L’appello di Rete 10 dicembre (e associazioni in essa raccolte) a sindaco, rettori e istituzioni locali

di Rete 10 dicembre*

PERUGIA – Patrick George Zaki è un ragazzo come noi, o come i nostri figli. È uno studente, è un attivista, proprio come noi. Attualmente è detenuto nella prigione di Tora, al Cairo. Lo hanno arrestato il 7 febbraio gli agenti dell’Agenzia di sicurezza nazionale egiziana, tenuto bendato e ammanettato per 17 ore durante il suo interrogatorio all’aeroporto, detenuto e torturato esclusivamente per il suo lavoro in favore dei diritti umani e per le opinioni politiche espresse sui social media.

Advertisement

Patrick è asmatico, dunque un soggetto a rischio di contagio Covid 19 più di altri e si trova in un ambiente – una prigione egiziana – dove più che in altri può propagarsi il virus. L’università di Bologna e il Comune di Bologna, città in cui Patrick vive e studia, insieme ad Amnesty International, hanno chiesto al governo italiano di fare pressione su quello egiziano affinché Patrick George Zaki sia rilasciato il prima possibile o gli sia concesso almeno di scontare la detenzione preventiva presso il suo domicilio.

Come Rete 10 dicembre, che raggruppa decine di associazioni, organizzazioni e realtà sociali di Perugia e dell’Umbria, chiediamo che anche la nostra città capoluogo e le nostre Università si facciano promotrici di un’iniziativa analoga. La libertà di Patrick è una questione che non riguarda solo Bologna, ma ci riguarda tutte e tutti, perché la sua libertà è la nostra libertà.

Facciamo appello al sindaco, ai rettori dell’Università degli Studi e per gli Stranieri e a tutte le istituzioni culturali dell’Umbria affinché si spendano e facciano tutto ciò che è possibile per non far calare il silenzio su questa vicenda, che non deve finire come quella di Giulio Regeni, e Patrick venga liberato al più presto e possa tornare a studiare in Italia.

*Riceviamo e pubblichiamo
Rete 10 Dicembre

Amnesty Umbria
ANPI – Comitato provinciale di Perugia
Aned (Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti)
Arci – Comitato territoriale di Perugia
Cgil Umbria
Cittadinanza Attiva
Emergency Perugia
Legambiente Umbria
Libera Umbria
Libertà e Giustizia Perugia
Omphalos LGBTI
Altrascuola – Rete degli Studenti Medi
Società Mutuo Soccorso Perugia
UAAR – Circolo di Perugia
SinistraUniversitaria – UdU Perugia
Unione degli Studenti
Associazione “Verso il Kurdistan”
Ponte solidale
Umbria Equo Solidale
CiaoRino Club
Libera…Mente Donna ets
Actionaid Perugia
Vivi il Borgo
Camera del Lavoro di Perugia
CIRCOLO DELL’Umbria di LIBERTÀ E GIUSTIZIA
Circolo Arci Ponte d’Oddi

Advertisement

This website uses cookies.