Advertisement

Grano 100% italiano: in Umbria nasce una nuova linea di farine

26 Maggio 2020

L’esperienza dello storico Molino Gatti Italiae e la professionalità del pluripremiato pizzaiolo Mario Cipriano

PERUGIA – Nasce dall’esperienza dello storico Molino Gatti Italiae e dalla professionalità e infinito amore per la pizza di qualità del pizzaiolo Mario Cipriano, pluripremiato dalle principali guide italiane, l’innovativa nuova linea di farine di grano 100% italiano che dal 1 giugno sarà in distribuzione sul mercato. Una linea innovativa di farine con precise caratteristiche nutrizionali, in grado di garantire risultati costanti e facilitare il lavoro dei pizzaioli.

Advertisement

L’unione si pone come obiettivo quello di studiare una nuova linea di prodotti che fanno della qualità e della trasparenza di filiera il loro punto di forza. «Ci sono voluti mesi di studi intensi e molto precisi per arrivare a questo risultato insieme ai tecnici del Molino Gatti Italiae – spiega l’ideatore della linea, Mario Cipriano – e abbiamo voluto fare tantissimi test per provare le varie sfaccettature dei grani e quindi delle farine. Siamo davvero soddisfatti del risultato ottenuto e siamo certi che questa linea creata da un pizzaiolo per i pizzaioli incontrerà il gradimento di molti. Insieme a Daniele Grigi ci siamo dati l’obiettivo di portare alto il valore della qualità dell’agro-alimentare italiano e della pizza nel nostro paese e nel mondo». «Una collaborazione speciale, che ci permetterà di offrire una ulteriore linea di prodotti dedicata al canale pizzeria – afferma Daniele Grigi, CEO di Food Italiae -. Seguo Mario da diverso tempo e lo ritengo il collaboratore ideale per poter migliorare ancora. Utilizzando le farine Molino Gatti Italia firmate Mario Cipriano, i professionisti possono creare un prodotto digeribile, soffice, dal morso corto e sempre costante. I grani sono stati selezionati rigorosamente per ottenere il prodotto ideale. In virtù di ciò, sono stati utilizzati grani 100% italiani, dalla notevole capacità di assorbimento di acqua, di seguire un buon processo di impastamento e in grado di riposare dalle 18 alle 72 ore. Quello che ne scaturisce è un prodotto di assoluta qualità, che fa della trasparenza e della facilità di utilizzo il suo punto di forza. Questi prodotti entreranno a far parte del progetto ‘Blockchain’ che Food Italiae sta portando avanti in partnership con IBM. Una soluzione per garantire la totale tracciabilità e sicurezza dei nostri prodotti». Le farine saranno confezionate in sacchi da 12,5kg in ATM, così da migliorarne lo stoccaggio allungandone la shelf life fino a 24 mesi. Questa tipologia di confezionamento permetterà di non avere sbalzi di temperatura, garantendo un prodotto costante nel tempo. La linea prevederà sette referenze, macinate a tutto corpo: tipo 0, tipo 00, tipo 1, tipo2, Integrale, multicereale e Mix per pala. Farine che nascono per il mondo della pizzeria ma, alcune di loro, sono ideali anche per la panificazione. Di particolare attenzione sono la Multicereale e la Mix per pala: la prima viene realizzata con malto tostato, lievito madre e sette semi interi, che donano al prodotto un sapore inconfondibile. La seconda nasce per essere utilizzata senza pre-impasto, in modo diretto. Anche questa referenza contiene lievito madre.

Il Molino Gatti Italiae da sempre fa tesoro dell’esperienza acquisita e della ricerca nella produzione di farina di alta qualità, 100% naturale e italiana. L’azienda fa parte di Food Italiae, la filiera agroalimentare a tutela e garanzia del prodotto e del consumatore finale. La filiera ha recentemente lanciato un nuovo progetto di tracciabilità che – utilizzando la tecnologia blockchain – permetterà al consumatore di scoprire tutto, ma proprio tutto, sulla storia dei prodotti di filiera. Il progetto è partito con la pasta Aliveris, ma già nel 2020 coinvolgerà tutti i prodotti Food Italiae (tra cui la farina). Oggi Food Italiae conta 10 stabilimenti sul territorio italiano e vuole essere Driver per un mercato più trasparente e sicuro. http://www.fooditaliae.com

Mario Cipriano, pizzaiolo professionista pluripremiato dalle principali guide italiane, ha realizzato, come tecnico delle farine, per Molino Gatti questa innovativa linea di Farine. Mario Cipriano, classe ‘82, si può dire che sia nato con la pala in mano. Viene da una famiglia di pizzaioli, che lo hanno cresciuto a farine e lieviti. Da subito però vuole saperne di più su questo mondo e studia come istruttore. Portato per lo studio delle farine, ne diventa ben presto un tecnico, studiando e provando diversi blend. Nel 2007 arriva in Toscana per raggiungere la sorella e ci rimane perché qui trova l’amore. Dopo i 3 spicchi Gambero Rosso ricevuti a San Donato in Poggio (Fi), Mario vuole qualcosa di più, che sia suo, dove mettere la sua firma dalla A alla Z. Ecco che nasce quindi il connubio societario con il Vecchio e Il Mare, diventato la sosta gourmet per gli amanti della pizza Doc, dove Mario ha continuato a ricevere premi e a crescere professionalmente con corsi di aggiornamento e prove tecniche sul campo. Mario Cipriano pretende dalle sue pizze che siano prima di tutto digeribili. Quindi lavora i suoi impasti ben idratatati per garantire sempre un prodotto leggero e dal morso corto; per questo utilizza farine con basso contenuto proteico che devono lievitare per almeno 36 ore. Le sue pizze devono dare risultati di continuità, il cliente deve sempre mangiare quello che ci si aspetta da un pizzaiolo come lui. I topping sono realizzati con materie prime scelte da lui e realizzate da produttori artigiani, attenti alla sostenibilità.

#perugia #molino #gatti #cipriano #pizza #farina #grano

Advertisement