Fase2, l’edilizia riparte. Marchetti: «Noi ci siamo»

15 Maggio 2020

La storica azienda umbra: «Durante questo periodo di crisi, dovuto alla pandemia da Covid-19, ci siamo organizzati per fare il nostro lavoro»

Redazionale sponsorizzato

UMBRIA – «Durante questo periodo di crisi, dovuto alla pandemia da Covid-19, ci siamo organizzati per fare il nostro lavoro». Cominciano così – e permettetecelo: è davvero un bel cominciare – i titolari di Marchetti edilizia, che in piena fase 2 stanno, come tanti, sperando e provando in tutti i modi a ripartire. E a farlo sul serio, a pieno regime possibilmente.

«All’inizio dell’emergenza, il 12 marzo, quando è stata stabilita la chiusura delle attività, dato che la nostra è una rivendita di edilizia e di ferramenta era autorizzata ad operare, ci siamo attrezzati, mascherina, guanti e disinfettanti, per lavorare in sicurezza», raccontano. Ma la coscienza è andata oltre: dopo qualche giorno, «visto che la situazione andava peggiorando, a tutela nostra e dei nostri familiari, abbiamo deciso di chiudere il negozio».

Una settimana: il tempo di analizzare «le problematiche connesse alla nostra attività» e valutare «l’opportunità di mettere le nostre competenze al servizio dei nostri clienti. Abbiamo così deciso di riaprire, anche se inizialmente per periodi limitati, per vendere quei prodotti che a marzo erano introvabili, mascherine e dispositivi di sicurezza, e che avevamo reperito. Abbiamo così continuato a lavorare cercando di intercettare le esigenze dei nostri clienti reperendo quei prodotti necessari per riprendere l’attività lavorativa, mascherine, guanti, gel disinfettanti, attrezzature e prodotti per sanificare, schermi antifiato e segnaletica adeguata, in attesa di tornare all’agognata “normalità”».

E adesso? «Nei prossimi mesi ci aspettiamo una ripresa del settore edile, in considerazione delle agevolazioni previste per i lavori di ristruttorazione e di riqualificazione termica e sismica. Noi, come sempre, ci saremo».

#covid19 #coronavirus #edilizia #fase2 #ripartenza #lavori #bonus #dlrilancio

This website uses cookies.

%%footer%%