Advertisement

Una campagna di crowdfunding a favore dell’ospedale di Città di Castello

18 Aprile 2020

A lanciarla l’associazione Giacomo Sintini e il centro di intrattenimento Gherlinda. Volete aderire? Ecco il link

CORCAINO (Perugia) – Il Centro d’intrattenimento Gherlinda e l’associazione Giacomo Sintini fanno di nuovo squadra e scendono in campo a sostegno dell’ospedale di Città di Castello promuovendo una raccolta fondi per fronteggiare l’emergenza sanitaria provocata da Covid-19. Sarà poi la Direzione sanitaria, che ha condiviso il progetto di crowdfunding, a utilizzare le donazioni pervenute in base alle priorità. Per effettuare le propria donazione, il link è il seguente: www.gofundme.com/f/aiutiamo-lospedale-di-citta-di-castello.

Advertisement

«Abbiamo scelto l’ospedale di Città di Castello – ha dichiarato Simone Mainiero, responsabile del Gherlinda – per dare un aiuto concreto e sostenere questa struttura che ospita uno dei reparti degenza Covid-19 attivi nella nostra provincia. Ormai da qualche anno collaboriamo con l’associazione Giacomo Sintini con la quale realizziamo eventi sempre legati ad iniziative sociali, solidali, di sostegno al territorio e ai cittadini, e anche in questo periodo abbiamo voluto fare la nostra parte sposando immediatamente questa campagna di raccolta fondi».

«Un piccolo aiuto di tanti è un grande aiuto per tutti – ha affermato Sintini –.Siamo certi che unendo le forze saremo più forti. Anche una piccola donazione può fare la differenza». «Non sappiamo quanto tempo ci vorrà ancora per tornare alla normalità – ha aggiunto Mainiero –, certo è che anche nei prossimi mesi saranno necessari fondi, penso in particolare all’acquisto dei dispositivi di protezione individuale per garantire agli operatori sanitari di lavorare in sicurezza. Per questo chiediamo a tutti di partecipare ognuno secondo le proprie possibilità, a questa iniziativa».

Per quanto riguarda il Centro d’intrattenimento Mainiero ne conferma la chiusura fino a nuove disposizioni governative. «Nel frattempo – ha spiegato Mainiero – stiamo provvedendo alla sanificazione dei locali e non appena sarà possibile riapriremo con nuove proposte, tra cui l’inaugurazione di una nuova, bellissima palestra a piano terra».

#covid19 #coronavirus #gherlinda

Advertisement