Advertisement

Nell’emergenza, la speranza: a Perugia nascite stabili nel primo trimestre del 2020

29 Marzo 2020

Confermato il dato: 450 nati dal 1 gennaio, 152 soltanto marzo. Fiocco azzurro per l’ultimo nato: si chiama Federico

PERUGIA – La buona notizia arriva dalla struttura di Ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Perugia: i nati nel primo trimestre sono 450, un dato analogo a quello dello stesso periodo dello scorso anno, che si chiuse con un incremento, seppure modesto.

Advertisement

«Un risultato incoraggiante», lo definisce il direttore della struttura, Giorgio Epicoco. «Un dato in controtendenza con le nascite in Italia in costante calo. Nel mese di marzo le nascite sono state 152. L’ultimo nato, alle 5.25 di questa mattina si chiama Federico, peso kg 3.460, primogenito di una coppia Sara e Fabio residente in provincia di Perugia», si legge in una nota dell’ospedale. Hanno assistito al parto le ostetriche Antonella Allegrucci e Lara Luchetti.

Advertisement