Advertisement

Un furto e due rapine in poco tempo: ma la polizia lo rintraccia in un’ora

6 Febbraio 2020

L’operazione della squadra mobile di Perugia

PERUGIA – La polizia lo cercava per due rapine e, nel frattempo, lui ha rubato il cellulare a una donna. Ma è stato rintracciato nel giro di un’ora.

Advertisement

È quanto successo mercoledì quando personale della sezione Criminalità Extracomunitaria e Diffusa della squadra mobile di Perugia, a conclusione di un’attività investigativa, ha sottoposto a fermo di polizia per il delitto di rapina un 44enne tunisino, senza fissa dimora e già gravato da precedenti per reati contro il patrimonio. Sul conto del nordafricano, gli investigatori hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza in relazione a due episodi di rapina in strada avvenuti a Perugia. A inchiodare l’uomo, il prezioso contributo di alcuni testimoni oculari delle due rapine, nonché dei filmati effettuati dal sistema di videosorveglianza comunale.

Ma l’aspetto curioso della vicenda è che, proprio mentre i poliziotti della squadra mobile si trovavano sulle tracce dell’autore dei due gravi delitti, si è verificato un furto con destrezza alla stazione ferroviaria di Fontivegge, dove a una donna, appena scesa dal treno, era stato sottratto dalla borsa il proprio smartphone. Dalle prime descrizioni dell’autore del furto, e dalle particolari circostanze di tempo e di luogo, i poliziotti hanno ipotizzato subito che potesse trattarsi dello stesso soggetto che stavano ricercando per le due rapine. Ed effettivamente, a neppure un’ora di distanza dal furto del cellulare alla stazione, il cittadino tunisino è stato rintracciato, inseguito a piedi e finalmente bloccato nei pressi di via Cortonese. Il soggetto, al momento del fermo degli agenti, era ancora in possesso del telefono rubato alla donna.

Pertanto, considerate le sue responsabilità, è stato sottoposto a fermo per le due rapine e immediatamente portato nel carcere di Capanne a disposizione dell’autorità giudiziaria; in più, visto l’episodio di ieri mattina, l’uomo è stato anche denunciato per il reato di furto aggravato.

Advertisement