Advertisement

«Contro i ladri chiediamo una Consulta permanente per la sicurezza»

6 Febbraio 2020

Perugia, la proposta dei consiglieri Lupatelli (FdI) e Renda (Blu)

PERUGIA – Dopo le proteste, le richieste di aiuto, i rimedi fai da te contro l’assedio dei ladri, tra gruppi Facebook e WhatsApp, per difendersi tra vicini dall’assedio dei ladri, dal Comune arriva un segno.

Advertisement

Quello dei due consiglieri comunali Federico Lupatelli (FdI) e Francesca Vittoria Renda (Blu) che propongono una Consulta permanente per la sicurezza. Che rispondono così all’esasperazione dei residenti, per esempio, di Olmo o Montelaguardia, esempi delle zone più colpite dai malviventi negli ultimi periodi. «I furti e gli atti vandalici nelle frazioni stanno assumendo col passar del tempo una rilevanza e una frequenza sempre maggiore – ribadisce nella proposta il tandem Lupatelli-Renda -. Fenomeni che richiedono azioni di contrasto sempre più mirate e coordinate tra le diverse istituzioni tra cui anche l’amministrazione comunale». «Chiediamo alla Giunta – concludono i due consiglieri comunali – di promuovere un incontro con i rappresentanti delle frazioni interessate dai furti e atti vandalici con l’obiettivo di mettere in piedi una “Consulta permanente per la sicurezza”. Un organismo che dovrà essere snello, a costo zero e itinerante, che si possa riunire agevolmente nelle frazioni come in tutto il territorio comunale ma soprattutto nelle zone nelle quali le esigenze di maggior sicurezza sono più avvertite».

Advertisement