Advertisement

Lavoro, Trafomec: prosegue lo sciopero. Domani il presidio dei lavoratori

16 Gennaio 2020

I sindacati: «Chiediamo ai partiti e alle istituzioni tutto l’appoggio possibile»

di RSU Trafomec Europe, Fiom Cgil e Fim Cisl
(riceviamo e pubblichiamo)

PANICALE (Perugia) – Ben cinque giorni di sciopero non sono stati al momento sufficienti per i lavoratori della Trafomec Europe SA per ottenere un incontro chiarificatore con la proprietà, in merito al futuro industriale del sito di Tavernelle.

Advertisement

I dipendenti non riescono a comprendere il comportamento dell’azienda che, in oltre cinque giorni, non ha voluto individuare una data per confrontarsi sulle prospettive del sito. I lavoratori continueranno, decisi e determinati, a portare avanti una battaglia di principio e di dignità, per ottenere quel confronto dal quale far scaturire il proprio futuro.
Chiediamo a tutta la Valnestore, ai partiti politici, alle Istituzioni locali e regionali tutto l’appoggio possibile per evitare drammatiche ripercussioni in una zona pesantemente colpita dalla crisi.

Domattina, venerdì 17 gennaio, presidio fuori dai cancelli a partire dalle ore 08.00 e conferenza stampa, sempre all’ingresso del sito produttivo, alle ore 9.30.

Continueremo a lottare per i nostri diritti.

Advertisement