Advertisement

In fuga con l’auto rubata sulla E45: prima l’inseguimento poi l’arresto

14 Ottobre 2019

Come in un film

MASSA MARTANA (Perugia) – A bordo di un’auto rubata, con 900 euro in contanti, due cellulari e davvero poca voglia di fermarsi e dare spiegazioni ai poliziotti che lo hanno intercettato, all’altezza di Massa Martana, lungo la E45 in direzione Terni.

Advertisement

Anzi, ha accelerato quando la pattuglia della Stradale gli ha intimato l’alt. E finalmente raggiunto, all’interno di un’area di servizio nel comune di Acquasparta, ha persino provato a darsela a gambe, a piedi, senza riuscirci. Ventuno anni, con pregiudizi di polizia, rumeno, il ragazzo è stato arrestato con l’accusa di ricettazione e confinato nella casa circondariale di Terni.

Advertisement