Advertisement

Strade, sulla Centrale umbra due mesi di lavori

31 Marzo 2019

I lavori di risanamento in programma sulla statale 75: chiusura degli svincoli di Santa Maria degli Angeli e di Ospedalicchio

PERUGIA – Proseguono sulla strada statale 75 Centrale Umbra i lavori di risanamento profondo del piano viabile, avviati lo scorso anno da Anas (Gruppo FS Italiane) per un investimento complessivo di 15 milioni di euro.

Advertisement

Nel dettaglio, da lunedì prossimo 1 aprile sarà interessato un tratto di circa 5 chilometri (dal km 10,322 al km 15,171) in corrispondenza dello svincolo di Rivotorto. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata libera, mentre lo svincolo di Rivotorto sarà chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Foligno. Chiusa anche la rampa di ingresso dello svincolo di Santa Maria degli Angeli Sud in direzione Foligno.
Il completamento di questa fase è previsto entro il 31 maggio.

Al contempo proseguono gli analoghi interventi in corso in corrispondenza dello svincolo di Ospedalicchio Sud, avviati lo scorso 4 marzo. Il transito è consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata libera, mentre lo svincolo di Ospedalicchio Sud è chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Perugia. Il completamento di questo cantiere è previsto entro il 13 aprile.
I lavori consistono nella completa rimozione della vecchia pavimentazione e nel rifacimento dell’intera sovrastruttura stradale fino agli strati profondi, compresa la sistemazione idraulica della piattaforma e il rifacimento della segnaletica orizzontale.

Advertisement