Advertisement

Il direttore d’orchestra è ricoverato? Il concerto si fa in ospedale

12 Marzo 2019

Perugia, il regalo di un coro di madrigalisti per il suo compleanno

PERUGIA – Un concerto in regalo. Cosa possono infatti donare i componenti di un coro al loro direttore d’orchestra in occasione del suo compleanno?

Advertisement

Naturalmente un concerto, soprattutto se il loro maestro da qualche settimana è ricoverato in ospedale. Un concerto in piena regola che sì è tenuto lunedì sera nella sala d’aspetto della struttura di Oncologia medica del Santa Maria della Misericordia. Il festeggiato, il maestro Mauro Chiocci, ovviamente ha svolto un ruolo attivo, riprendendo il proprio posto dopo il periodo di forzato riposo per le cure. All’ora convenuta la sala si è riempita di cantori, musicisti , pazienti e familiari.

All’iniziativa hanno partecipato il personale medico e sanitario della Oncologia medica e il direttore generale dell’Azienda ospedaliera Emilio Duca, a ribadire l’importanza della umanizzazione durante il periodo di degenza. Il maestro Chiocci ha potuto riprendere l’attività interrotta nello scorso mese di dicembre, dopo il concerto che aveva diretto alla vigilia di Natale quando il Coro dei madrigalisti si era esibito nella chiesa di Sant’Ercolano. Durante il periodo di ricovero è stato lo stesso musicista a invitare i componenti del coro a proseguire nella esercitazione dei canti e lunedì sera ha voluto compiacersi per la performance che gli è stata dedicata per il suo compleanno. A ripagare il coro per l’impegno profuso, l’applauso dei presenti.

Advertisement