Advertisement

Vede gli agenti e si rifugia nel supermercato: aveva in tasca 40 grammi di hashish

25 Gennaio 2019

Succede a Perugia

PERUGIA – Nell’abito del progetto “Scuole Sicure”, inaugurato nel 208 dal ministero dell’Interno, proseguono i controlli della polizia di Stato nelle zone limitrofe agli istituti di istruzione e in quelle di transito maggiormente frequentate dagli studenti per raggiungere, proprio, i plessi scolastici.

Advertisement

E anche oggi, stamattina, il lavoro degli agenti è stato premiato. A Fontivegge, non lontano dalla fermata degli autobus, i poliziotti hanno individuato un ragazzo con troppa fretta di allontanarsi, alla vista degli agenti. Talmente tanta da rifugiarsi nel vicino supermercato pur di evitare un possibile controllo.

Uomini del Reparto prevenzione crimine e Volante lo hanno acciuffato di lì a breve, trovandogli in tasca ben 40 grammi di hashish e 200 euro frutto, per la questura, di possibili traffici illeciti. Il 22enne, un tunisino irregolare, è stato immediatamente arrestato con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, e messo quindi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Advertisement
Advertisement