Advertisement

Spello, rifiuti abbandonati e mancata differenziazione: multe a chi sgarra

16 Gennaio 2019

Otto sanzioni in pochi giorni grazie ai controlli di polizia locale e Vus

SPELLO (Perugia) – Rifiuti abbandonati o raccolta differenziata mancata: multe a chi sgarra. Prosegue infatti l’attività congiunta di controllo contro l’abbandono illecito e la mancata differenziazione dei rifiuti da parte della polizia locale di Spello e della Vus: le operazioni di verifica negli ultimi giorni dell’anno hanno portato all’emissione di otto verbali in cui sono stati contestati sia l’abbandono in via Bulgarella e via Chiona, che l’inadeguato conferimento dei rifiuti senza l’obbligatoria distinzione.

Advertisement

Sulla base di un accordo che insieme agli agenti della Polizia Locale vede anche un ispettore ambientale della Vus, sono stati intensificate le azioni di controllo e di vigilanza sul territorio che hanno portato al riscontro di illeciti tempestivamente comunicati alla Polizia locale per le successive fasi di contestazione, notifica ed emissione dei provvedimenti di competenza. «Non è più possibile tollerare irregolarità – commenta il sindaco Moreno Landrini – intensificheremo l’attività di vigilanza al fine di contrastare episodi di abbandono illecito di rifiuti nel nostro territorio che, purtroppo, vanno a pesare sulla comunità visti i costi che il Comune deve sostenere per il loro smaltimento. E’ altrettanto importate adoperarsi per rispettare tutte le regole relative alla raccolta differenziata, ampiamente spiegate durante diversi incontri pubblici, al fine di rendere sempre più efficiente il servizio».

Si ricorda la possibilità di conferire gratuitamente ogni tipologia di rifiuto, compreso il materiale ingombrante, presso il punto di raccolta in via Bartolomei in località Paciana aperto il lunedì, mercoledì e sabato 8.30 – 12.30, venerdì 8.30 – 12.30, martedì e giovedì 15.00 – 19.00.

Advertisement
Advertisement