Advertisement

Perde il lavoro per il cancro, campagna di solidarietà per comprargli una stufa

17 Gennaio 2019

L’iniziativa lanciata sui social da Silvana Benigno per aiutare un amico paziente

SAN GIUSTINO (Perugia) – Combattere il cancro aiutando sempre gli altri. È questo il marchio di fabbrica di Silvana Benigno, la coraggiosa donna che non si è mai fatta fiaccare dalla sua malattia ma che da tempo si spende per aiutare chi si trova nella sua stessa condizione, tra calendari e varie iniziative di solidarietà.

Advertisement

L’ultima – lanciata dalla sua pagina Facebook Alla faccia del cancro – è per sostenere Luigi, un paziente conosciuto in ospedale a cui la malattia ha levato anche il lavoro e la serenità. E che adesso ha bisogno di una stufa a legna per passare l’inverno.
«Ho conosciuto Luigi durante una delle mie sedute di chemioterapia – scrive Silvana -. Ci siamo entrambi dati forza, io forse l’ho incoraggiato un pò di più (ormai mi conoscete…) nell’affrontare la malattia. Luigi è una persona perbene, ancora sotto i 60 anni, e anche a causa della sua situazione è rimasto senza lavoro. Da alcuni giorni abita nel mio stesso paese, Selci: sono andata a trovarlo insieme a degli amici e, insieme, abbiamo deciso di fare il possibile per aiutarlo».
«Come senz’altro avrete avuto modo di verificare da altri post qui su Facebook – prosegue scrivendo ai suoi follower -, stiamo cercando una stufa a legna da potergli regalare, quindi serve un benefattore che possa donare questo supporto fondamentale per una famiglia che vive in difficoltà. Potete contattarci qui sul mio profilo “Alla faccia del cancro” oppure sempre con messaggio privato sul mio profilo personale (Silvana Benigno) e quello dell’amica Elena Nocchi. Cerchiamo di fare il possibile, perchè Luigi deve continuare a essere sereno durante la sua, anzi, la nostra, battaglia!!».

Advertisement