Advertisement

Dalla Pop art al circo: l’arte sbarca al Gherlinda

24 Gennaio 2019

A Corciano, Andy Warhol e il Cirque de Paris: il programma

CORCIANO (Perugia) – Un programma di eventi all’insegna dell’arte, da quella pop a quella circense: è la proposta del centro d’intrattenimento Gherlinda fino a marzo.

Advertisement

A partire dalla mostra dedicata a Andy Warhol, a ingresso gratuito e allestita fino a domenica 17 marzo, con l’esposizione di quattro opere accanto a quelle di altri artisti emergenti della Pop art quali Pier Giuseppe Pesce, Alessandro Ficola, Alessia Tunesi, Isabella Caddeo, Edi Babini e il maestro fotografo Gianfranco Tomassini. L’esposizione fa parte della più ampia mostra ‘Andy Warhol in the city’, organizzata da Pubbliwork eventi, in collaborazione con l’associazione nazionale New factory art, al Centro servizi camerali ‘Galeazzo Alessi’ di via Mazzini, a Perugia.
È firmato Takimiri production, invece, l’appuntamento con gli artisti del Cirque de Paris, domenica 27 gennaio dalle 16 a ingresso gratuito. Danzatori e acrobati si libreranno nell’aria, sul filo d’acciaio o danzando su un abat jour gigante, volteggiando tra luci e paillettes e trasportando così gli spettatori nella magica atmosfera di Parigi, la ‘Ville Lumiere’. Prosegue, infine, la promozione cinema che permette l’ingresso a tutti gli spettacoli a 4,90 euro, tutti i giorni (escluse proiezioni 3D, extra, eventi speciali e supplementi).

Advertisement