Advertisement

Blitz nei locali notturni, tra droga e pregiudicati

21 Dicembre 2018

Città di Castello, super controlli della polizia: decine di persone identificate

CITTA’ DI CASTELLO (Perugia) – Super controlli, lungo le strade e nei locali pubblici, disposti dal commissariato assieme al personale del reparto prevenzione crimine. Un «servizio mirato», fanno sapere dalla questura, che ha visto i poliziotti svolgere controlli in centro volti a prevenire e contrastare fenomeni di illegalità.

Advertisement

Il blitz è scattato in sei locali. Complessivamente, la polizia ha identificato 84 persone. Tra questi un 18enne è stato segnalato alla prefettura come consumatore di droga allo stesso modo di un altro giovanissimo, 20 anni e già precedenti per spaccio e furti, rintracciato all’interno di una sala giochi. In questo caso il ragazzo, visti gli agenti entrare nel locale, ha tentato di occultare lo stupefacente (quasi un etto di hashish) dietro alla slot machine con cui stava giocando. Il movimento repentino, tuttavia, è stato intercettato dagli agenti che, dopo aver sequestrato la droga, gli hanno ritirato anche la patente vista la «diretta ed immediata disponibilità di un veicolo».

Inoltre i poliziotti hanno controllato due trentenni algerini in auto: entrambi con precedenti per spaccio e furto, sono apparsi subito in evidente stato di alterazione da consumo di droga. Cosa che è stata confermata dalla presenza di alluminio con tracce di droga appena consumata e da quella di un involucro con eroina all’interno. Droga sequestrata, entrambi segnalati come assuntori ma per il conducente è scattata una sanzione ulteriore, la denuncia, dal momento che si è rifiutato di sottoposti agli accertamenti

Advertisement