Advertisement

Surriscaldamento globale: cause principali e soluzioni possibili

23 Ottobre 2017

Fenomeno in larga parte riconducibile alle attività dell’uomo. Come arrestarlo? Cambiando il nostro stile di vita…

Il surriscaldamento globale è il progressivo aumento della temperatura dell’atmosfera terrestre e degli oceani. Gran parte delle cause di tale riscaldamento sono riconducibili alle attività dell’uomo come le deforestazioni, l’allevamento e l’agricoltura intensiva e soprattutto l’utilizzo di combustibili fossili, come il carbone nel passato e il petrolio e i suoi derivati oggi. Tutte queste attività, che ormai sono diventate il normale modo di vivere dell’uomo, sfruttano in maniera incontrollata le risorse naturali della terra, portando a squilibri sempre più gravi, come ad esempio lo scioglimento costante dei ghiacciai e la modificazione di molti ambienti naturali.

Advertisement

Uno dei fattori scatenanti di questa modificazione climatica è l’aumento della percentuale di anidride carbonica presente nell’atmosfera. La CO2 viene immessa in enormi quantità nell’atmosfera, soprattutto con l’utilizzo dei combustibili fossili. L’anidride carbonica va ad intaccare la funzione dell’effetto serra, che è quello di controllo del clima. Venendo a mancare sempre di più questa sorta di filtro atmosferico, i raggi solari riescono a penetrare in maniera più diretta nell’atmosfera portando dunque all’innalzamento delle temperature. Il surriscaldamento globale è purtroppo difficile da arrestare se le abitudini dell’umanità continueranno ad essere queste, ovvero sfruttamento indiscriminato delle risorse naturali e totale mancanza di rispetto verso la terra che ci ospita.

Advertisement