Advertisement

Perugia, piazza IV Novembre riscalda i terremotati con Coraggio e Borgo Sant’Antonio

28 Ottobre 2017

Oltre mille coperte realizzate a mano da donare alle vittime del sisma

PERUGIA – Le scale del duomo di San Lorenzo e piazza IV Novembre. Fino ai piedi della Fontana maggiore. Tutto ricoperto di colori, lana e amore. Il cuore della città batte di solidarietà grazie alle mille coperte realizzate da tanti volontari e pronte per essere regalate ai terremotati di Cascia, a un anno dal terremoto.

Advertisement

Sabato mattina, infatti, il cuore della città è stato ricoperto da un grande patchwork di coperte colorate grazie all’impegno delle associazioni Borgo Sant’Antonio e Coraggio, con il contributo di Gomitolo rosa onlus, che dallo scorso febbraio hanno lanciato la richiesta di aiuto a «donne, uomini, zie, giovani, adulti» per «abbracciare con tantissime coperte i nostri compaesani terremotati».
Dopo questo evento, il 30 ottobre tutte le coperte verranno donate direttamente al sindaco di Cascia Mario De Carolis.

Advertisement